La Asl replica a Federcuochi: “Il problema non è l'ordinanza ma il Covid che non si ferma”

Favicon LatinaToday

Il direttore generale Casati risponde al portavoce di Federcuochi Italia e presidente della FIC Lazio che aveva parlato di “pura follia” in riferimento al limite di 20 invitati per feste e cerimonie

Leggi la notizia integrale su: LatinaToday


Il post dal titolo: «La Asl replica a Federcuochi: “Il problema non è l'ordinanza ma il Covid che non si ferma”» è apparso sul quotidiano online LatinaToday dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Latina.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie