Perde il posto di lavoro per il velo: «Non mi hanno assunta e poi mi hanno presa in giro»

Favicon il Gazzettino

LONGARONE - «Non mi hanno assunta, poi mi hanno preso in giro! Pensano che noi donne musulmane velate e ignorate, non abbiamo il coraggio di denunciare le discriminazioni. È ora di dire basta!». Assia Belhadj, 36enne italo-algerina residente a Longarone, ha rotto il silenzio sulla vicenda che l’ha coinvolta negli ultimi tre mesi. E l’ha fatto con un breve ma denso sfogo sui Social che, tra...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Perde il posto di lavoro per il velo: «Non mi hanno assunta e poi mi hanno presa in giro» » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bassano del Grappa.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie