Non regge al dolore: se ne va un mese dopo la morte della figlia Vittoria

Favicon il Gazzettino

BAGNOLI - Un mese. Solo un mese è sopravvissuta senza l'amata figlia, stroncata da un male che non perdona a 75 anni. In questi trenta giorni si è lasciata andare, ha deciso che non aveva più senso andare avanti, anche perche, cieca da tempo, ormai il mondo continuava a vederlo solo attraverso gli occhi della figlia. Quando quest'ultima è mancata, quindi, per l'anziana, 97enne ma perfettamente...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Non regge al dolore: se ne va un mese dopo la morte della figlia Vittoria » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bassano del Grappa.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie