No Tav assolto in Cassazione: «Reagì al lancio dei lacrimogeni»

Favicon il Gazzettino

Deve essere riscritta la verità giudiziaria sugli scontri fra No Tav e forze dell'ordine del 3 luglio 2011 in Val di Susa, durante la protesta a cui avevano partecipato pure decine di disobbedienti veneti. Dopo che il maxi-processo di primo grado si era concluso con 47 verdetti di colpevolezza per un totale di 145 anni di carcere, la Cassazione ha parzialmente annullato le condanne emesse dalla...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « No Tav assolto in Cassazione: «Reagì al lancio dei lacrimogeni» » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bassano del Grappa.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie