Venezia, quattordici tonnellate di pesce illegale sequestrato dalla Guardia Costiera

Favicon Nuova Venezia

Si tratta di pesce spada pescato in un periodo vietato dalla legge e di prodotti ittici etichettati con un sistema fuorviante. Quasi 60 mila euro di multe 14 Febbraio 2020

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Venezia, quattordici tonnellate di pesce illegale sequestrato dalla Guardia Costiera» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie