Uccise il coinquilino con il coltello: «È parzialmente capace: sei anni»

Favicon Nuova Venezia

Omicidio di Porto Menai, la richiesta di condanna del pm per Georgian Bejenaru che accoltellò il connazionale Gheorghe Suta PORTO MENAI. Sei anni, due mesi e venti giorni di reclusione e, al termine dell’espiazione della pena, una misura di sicurezza in una Rems: questa la richiesta di condanna da parte del pm Giorgio Gava per Georgian Bejenaru, romeno di 30 anni, accusato di aver ucciso con...

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Uccise il coinquilino con il coltello: «È parzialmente capace: sei anni»» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie