Tentato omicidio a Mestre, trovato il coltello in fondo al laghetto

Favicon Nuova Venezia

Potrebbe essere l'arma usata da Sandu Sorin per colpire l'amico connazionale MESTRE. Ci sono voluti tre giorni per trovare il coltello, usato con molte probabilità venerdì scorso da Sandu Sorin per accoltellare alla gola l’amico connazionale, ancora in stato grave nel reparto di Rianimazione dell’Angelo. In mattinata una squadra di cinque sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Venezia ha trovato...

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Tentato omicidio a Mestre, trovato il coltello in fondo al laghetto » è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie