Simona Ventura accusata di un’evasione da mezzo milione: “Il mio errore è stato fidarmi dei commercialisti”

Favicon Nuova Venezia

Secondo l'inchiesta della Guardia di finanza, tra il 2012 e il 2015 la conduttrice avrebbe fatto confluire parte dei suoi ricavi e addebitato parte dei costi a una società invece di farli finire nella sua dichiarazione

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Simona Ventura accusata di un’evasione da mezzo milione: “Il mio errore è stato fidarmi dei commercialisti”» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie