Si è spento Ezio, sorriso contagioso e scalatore indomito. «Uomo splendido»

Favicon Nuova Venezia

Bassetto, 58 anni, detto “Broca” si era ammalato di Sla. Istruttore del Cai di Mestre, aveva fondato quello di Mirano Un sorriso contagioso e carismatico, l’amore per la natura, la voglia di superarsi ogni giorno e scalare sempre nuove vette. È mancato sabato all’ospedale dell’Angelo, Ezio Bassetto, 58 anni, soprannominato “Broca”, da qualche anno affetto da una delle malattie più subdole del...

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Si è spento Ezio, sorriso contagioso e scalatore indomito. «Uomo splendido»» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie