Sì alla proroga delle concessioni per le botteghe storiche di piazza san Marco

Favicon Nuova Venezia

Venezia, non i gestori non dovranno ricorrere al bando voluto dalla Ue. Approvata anche norma su aree demaniali Chioggia VENEZIA. Le botteghe storiche di Venezia, in Piazza San Marco, non vedranno l'obbligo dei gestori di ricorrere al bando con il rischio di perderlo, voluto dalla Ue, per mantenere la concessione. Lo rende noto il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta. «Stanotte, con...

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Sì alla proroga delle concessioni per le botteghe storiche di piazza san Marco» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie