«Papà, quando uscirai ucciderai anche me?»: la lettera del figio di Mariarca

Favicon il Gazzettino

MUSILE - I figli sono le vittime collaterali dei femminicidi. All'improvviso si ritrovano senza più una mamma e un papà. Inizialmente i nonni, gli zii cercano di proteggerli, ma i bambini prima o poi arrivano a conoscere la verità, e allora iniziano le paure, la rabbia o addirittura il mutismo. È quanto accaduto anche al più piccolo dei figli di Maria Archetta (detta Mariarca) Mennella,...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « «Papà, quando uscirai ucciderai anche me?»: la lettera del figio di Mariarca » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie