Ospedale di Noale, 120 posti per malati non gravi. Protezione civile e alpini al lavoro senza sosta

Favicon Nuova Venezia

Da tre settimane volontari, elettricisti e tecnici impegnati nella pulizia e sistemazione del padiglione Fassina abbandonato da 12 anni Noale è pronta ad accogliere i pazienti Covid-19 non gravi. Da tre settimane si sta lavorando ogni giorno per mettere in sesto il padiglione Fassina dell’ospedale Pier Fortunato Calvi di Noale, chiuso da dodici anni e ritornato in auge, con la ripresa della...

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Ospedale di Noale, 120 posti per malati non gravi. Protezione civile e alpini al lavoro senza sosta» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie