Niente affare ai Pili di Brugnaro. Ching ora vuole cedere i Palazzi Donà e Papadopoli

Favicon Nuova Venezia

I due immobili acquistati prima dell’operazione Pili, ma ora è sfumato il grande affare sui terreni di “Porta di Venezia”, la società di proprietà del sindaco

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Niente affare ai Pili di Brugnaro. Ching ora vuole cedere i Palazzi Donà e Papadopoli» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie