«Murano, portavamo valigie zeppe di soldi ai portieri compiacenti»

Favicon il Gazzettino

VENEZIA - «Gli operatori del turismo sono soggetti a un sistema che per poter lavorare, diciamo così, è soggetto alla volontà di un gruppo di portieri d'albergo, che sono diventati il punto di riferimento dell'ospitalità. Vetrerie, motoscafi, ristoranti. Tantissime attività sono oggetto di quella che chiamerei abbastanza tranquillamente estorsione. Ed è una cosa che va avanti da decenni». A...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « «Murano, portavamo valigie zeppe di soldi ai portieri compiacenti» » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie