Dalle norme contro la ludopatia al Covid, il baratro senza fine delle slot machine

Favicon Nuova Venezia

Secondo uno studio realizzato dalla Cgia di Mestre sulla situazione del settore in Piemonte si stima una perdita di 1700 posti di lavoro che potrebbe arrivare a 3800 dopo le ultime restrizioni

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Dalle norme contro la ludopatia al Covid, il baratro senza fine delle slot machine» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie