Coronavirus nelle residenze per anziani, a Cuneo si indaga per epidemia colposa: 40 denunce

Favicon Nuova Venezia

Tamponi post mortem per provare l’infezione, ma il problema sono le autopsie: il ministero della Salute ha dato indicazioni di non farle fenomeni epidemici, soprattutto in alcune case di riposo, sono evidenti. Occorre verificare se il virus ha circolato perché a monte ci sono state della carenze». Gabriella Viglione, procuratore aggiunto a Cuneo, guida il gruppo di magistrati che si occupa...

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Coronavirus nelle residenze per anziani, a Cuneo si indaga per epidemia colposa: 40 denunce» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie