Centinaia di moldavi in coda per votare, scatta l'allarme assembramenti

Favicon il Gazzettino

MESTRE - Li hanno visti accalcarsi fin dalle prime ore del mattino. Uno alla volta si sono ammassati, scheda elettorale alla mano, davanti alla sede di via Sernaglia in un lungo serpentone che dall’ingresso è arrivato a circondare l’intero isolato. Le elezioni moldave sono state il caso di ieri: inevitabile, in tempo di restrizioni anti-Covid. Sono piovute telefonate in questura e alla polizia...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Centinaia di moldavi in coda per votare, scatta l'allarme assembramenti » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie