Cantina Ae do spade. Il silenzio surreale nel piccolo locale di Rialto, poi i clienti arrivano e si ricomincia

Favicon il Gazzettino

VENEZIA «Vuole prenotare? Mi faccia controllare l'agend... Scherzo! È vuota». Sfoderano un'ironia mesta, alla cantina Ae do spade, quando li chiamo per fissare un tavolo per l'indomani a pranzo. E ieri il quadro che ci si presenta, a me e al collega fotografo, è da ristorazione triste: solo metà dei tavoli apparecchiati, tutti vuoti, gel e volantini con le norme anti Covid 19 ovunque, camerieri...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Cantina Ae do spade. Il silenzio surreale nel piccolo locale di Rialto, poi i clienti arrivano e si ricomincia » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie