Biglietti Actv, sparito mezzo milione di euro. Funzionaria licenziata

Favicon il Gazzettino

VENEZIA - Per ora il buco accertato ammonterebbe a circa 500mila euro, ma potrebbe essere molto più profondo. Quello che è assodato è che una dipendente del gruppo Avm è stata licenziata e che un lavoratore di Vela è stato sospeso in via cautelativa. Tutto è nato dalla chiusura dell’edicola di piazzale Roma, all’interno dell’imbarcadero della linea 1 e 2 dove sarebbe “sparito” mezzo milione di...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Biglietti Actv, sparito mezzo milione di euro. Funzionaria licenziata » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie