Beccato il ladro "invisibile": si sospetta sia l'autore di cento colpi in centro

Favicon il Gazzettino

MESTRE - Usava sempre la stessa tecnica: con una tessera apriva le porte blindate, per poi arraffare quello che trovava nella stanza di ingresso, senza muoversi troppo. Un ladro in punta di piedi, Korsantia Koba, 42enne georgiano, tanto che è possibile che alcune delle sue vittime non si siano neppure mai rese conto di essere state derubate. Altre, invece, se ne sono accorte eccome: l'attività...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Beccato il ladro "invisibile": si sospetta sia l'autore di cento colpi in centro » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie