Bambino si graffia nel parco toccando una siringa infetta

Favicon Nuova Venezia

Il piccolo di 5 anni ora sarà sottoposto alla profilassi contro epatite e Hiv. L’episodio è avvenuto nel giardino di Ca’ Savio CAVALLINO. Profilassi di sicurezza contro epatiti, malattie veneree e usata che ha raccolto incustodita in un parco pubblico di Cavallino. A evitare di un soffio la medesima sorte anche un amichetto coetaneo del bimbo che in quel momento era con lui. La madre ha...

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Bambino si graffia nel parco toccando una siringa infetta» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie