Annone, odore di cannabis in condominio. Spunta la diffida

Favicon Nuova Venezia

Manifesto dell’amministratore, interessati anche i carabinieri. «Si rispettino le parti comuni, la salute va salvaguardata» Odore di cannabis nel condominio, l’amministratore si infuria e fa affiggere un cartello in cui si raccomanda di evitare di far propagare l’olezzo nelle parti comuni. . È accaduto in una palazzina di Annone, nei giorni scorsi. La situazione è leggermente migliorata nel...

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia


Il post dal titolo: «Annone, odore di cannabis in condominio. Spunta la diffida» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie