Vigonza: resta invalido dopo l’anestesia, l’Usl condannata a pagare 200 mila euro

Favicon Il Mattino di Padova

Dopo un intervento di routine al menisco del ginocchio sinistro, la vita del commerciante 62enne è stata stravolta Dopo quell’intervento di routine in artroscopia al menisco del ginocchio sinistro, la sua vita è stata stravolta. Lo spartiacque è fissato al 25 gennaio 2011 quando l’uomo, che oggi ha 62 anni e vive a Vigonza è finito sotto ai ferri. Non prima di essere stato sottoposto...

Leggi la notizia integrale su: Il Mattino di Padova


Il post dal titolo: «Vigonza: resta invalido dopo l’anestesia, l’Usl condannata a pagare 200 mila euro» è apparso sul quotidiano online Il Mattino di Padova dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Padova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie