Raid al cimitero, parla la mamma del 18enne: «Chiedo perdono alla città»

Favicon il Gazzettino

PADOVA - «Mio figlio è maggiorenne, se è davvero colpevole, si troverà un lavoro e ripagherà a vita per i danni che ha fatto». È duro e fermo nelle sue posizioni il papà di Gabriel Banceanu, il diciottenne indagato dalla Squadra mobile perché accusato di essere il responsabile, assieme a tre amici minorenni, del raid vandalico al cimitero di Sant'Antonino nella notte tra venerdì e sabato Santo....

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Raid al cimitero, parla la mamma del 18enne: «Chiedo perdono alla città» » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Padova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie