«Presepe segno universale d'amore», Patriarca Moraglia blocca don Luca

Favicon il Gazzettino

PADOVA - Il prete padovano senza tonaca, don Luca Favarin, jeans e giubbino, capelli lunghi e notti in strada tra extracomunitari, barboni e prostitute con la bandiera della onlus Percorso Vita, divide la politica e suscita numerose reazioni anche nella Chiesa. «Quest'anno non fare il presepe credo sia il più evangelico dei segni. Non farlo per rispetto nel Vangelo e nei suoi valori, non farlo...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « «Presepe segno universale d'amore», Patriarca Moraglia blocca don Luca » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Padova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie