Il professor Crisanti contro la collega Russo: «Il piano tamponi del Veneto era una baggianata»

Favicon il Gazzettino

PADOVA - «Se la dottoressa Russo aveva un piano sui tamponi,deve spiegare perché l'8 febbraio il suo ufficio mi ha intimato di non fare più i tamponi a chi tornava dalla Cina. Dire che aveva un piano è una baggianata. Vogliamo prendere in giro tutti?». Lo ha detto Andrea Crisanti, direttore del laboratorio di Microbiologia di Padova, riferendosi a Francesca Russo, capo del dipartimento di...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Il professor Crisanti contro la collega Russo: «Il piano tamponi del Veneto era una baggianata» » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Padova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie