Covid, Crisanti pessimista: «Il tracciamento ormai è inutile, fermiamoci due o tre settimane»

Favicon il Gazzettino

Verso un nuovo lockdown a Natale, forse anche prima? Il virologo Andrea Crisanti è pessimista, e ritiene che i risultati del tracciamento dei contatti per quanto riguarda i positivi sia ormai al fallimento. Intervistato dai quotidiani La Stampa e Il Messaggero, Crisanti spiega come ci sia poco da illudersi sui numeri, anche dopo il Dpcm entrato in vigore ieri: «Adesso è tardi per il contact...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Covid, Crisanti pessimista: «Il tracciamento ormai è inutile, fermiamoci due o tre settimane» » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Padova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie