Arrivata in anticipo la pensione, ma anche truffatori che sfruttano il Covid

Favicon il Gazzettino

PADOVA - I pensionati che riscuotono la pensione direttamente in contanti agli uffici delle Poste e quelli che hanno il libretto ma non il postamat, da oggi a mercoledì 1 aprile in tutta la provincia possono beneficiare dell'accredito della pensione relativa al mese di aprile in anticipo, così come avverrà per quelle dei mesi di maggio e giugno, scaglionati in base alla lettera iniziale del...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Arrivata in anticipo la pensione, ma anche truffatori che sfruttano il Covid » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Padova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie