«Allarme social, troppe chat notturne per i nostri ragazzini»

Favicon il Gazzettino

PADOVA - «Il 35 per cento degli adolescenti tra 15 e 21 anni non ha ancora stabilito che cosa essere sessualmente. Metà dei bimbi che riceviamo in cura per i problemi con la tecnologia sotto le lenzuola continuano a trafficare col cellulare fino alle due o tre di notte. La procreazione medica assistita sta cambiando individui e società: diventare genitori a 40 anni, specialmente con la...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « «Allarme social, troppe chat notturne per i nostri ragazzini» » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Padova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie