Ladino a scuola, saltata la convenzione. L’Uld’A: bisogna parlarlo di più a casa

Favicon Corriere delle Alpi

L’associazione: l’accordo per l’insegnamento alle elementari, bloccatosi con la pandemia, non è stato rinnovato dall’istituto Incominciare da casa, dalla famiglia, a parlare l’ampezzano, il ladino, con i propri figli, per mantenere la lingua viva e tramandarla, ancora prima dell’insegnamento scolastico. Insegnamento scolastico che comunque alle elementari non si fa più, a causa del mancato...

Leggi la notizia integrale su: Corriere delle Alpi


Il post dal titolo: «Ladino a scuola, saltata la convenzione. L’Uld’A: bisogna parlarlo di più a casa» è apparso sul quotidiano online Corriere delle Alpi dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Belluno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie