Lotta al doping tra gli amatori: controllo a sorpresa a casa ed ora una sanzione da 50mila euro!

Favicon Perugia 24

Un cicloamatore riminese, il 45enne D.C., è stato trovato positivo al doping ed è stato sospeso in via cautelare dal Tribunale Nazionale Antidoping. Il controllo a sorpresa, disposto fuori competizione, è stato effettuato dalla Nado Italia nella sua abitazione di Misano Adriatico lo scorso 14 giugno: dal test è emersa positività alla sostanza Eritropoietina Ricombinante. Il 45enne è tesserato...

Leggi la notizia integrale su: Perugia 24


Il post dal titolo: «Lotta al doping tra gli amatori: controllo a sorpresa a casa ed ora una sanzione da 50mila euro!» è apparso sul quotidiano online Perugia 24 dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Perugia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie