Carcere di Terni, sindacati lanciano allarme “Una residenza protetta per criminali”

Favicon Tuttoggi

“Una residenza protetta per criminali” – senza giri di parole il segretario regionale Ugl Umbria, Roberto Perfetti e Roberto Poli del Sinappe/Sippe Polizia Penitenziaria, definiscono così la situazione nel carcere di Terni. Secondo quanto scrivono i due: “La Casa circondariale di Terni è diventato un ricettacolo indiscriminato di detenuti di vari clan. L’arrivo a Terni degli As3 e il...

Leggi la notizia integrale su: Tuttoggi


Il post dal titolo: «Carcere di Terni, sindacati lanciano allarme “Una residenza protetta per criminali”» è apparso sul quotidiano online Tuttoggi dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Umbria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie