Una goccia di latte materno diventa un gioiello per sempre

Favicon L'Adige

Cosa c'è di più prezioso del latte materno e del legame che si instaura un secondo dopo la nascita tra una mamma e il suo bambino? Nulla. Ecco allora cos'ha ideato Pamela Cosentino, 26 anni, per trasformare questa sostanza in un ricordo indelebile nel tempo: qualche mese fa questa ragazza nata a Milano, ma residente da tempo a Trento, ha iniziato a creare dei bellissimi bijoux con il latte materno. O, più precisamente, con il latte che le viene inviato dalle mamme via posta. Un'attività unica a livello italiano. Lei lo addensa in modo naturale e poi dà forma a piccoli capolavori: manine,.

Leggi la notizia integrale su: L'Adige


Il post dal titolo: «Una goccia di latte materno diventa un gioiello per sempre» è apparso sul quotidiano online L'Adige dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trentino-Alto Adige.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie