Covid. L’Ungheria annuncia l’arrivo di 100 mila dosi del vaccino russo Sputnik V

Favicon Secolo Trentino

Mentre sono ancora nella memoria di tutti le polemiche delle scorse settimane tra la Commissione Europea e le case farmaceutiche produttrici del vaccino anti-Covid, l'Ungheria ha annunciato di aver ricevuto 100 mila dosi del vaccino russo Sputnik V.

Leggi la notizia integrale su: Secolo Trentino


Il post dal titolo: «Covid. L’Ungheria annuncia l’arrivo di 100 mila dosi del vaccino russo Sputnik V» è apparso sul quotidiano online Secolo Trentino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trentino-Alto Adige.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie