Che batosta per Trento Rise Conto salato agli ex vertici

Favicon L'Adige

Sul vaso di Pandora che fu Trento Rise mette le mani anche la Corte dei conti. Dalla giustizia contabile arrivano le prime condanne per danno erariale. L’ex presidente Fausto Giunchiglia dovrà pagare ai liquidatori dell’associazione Trento Rise, costituita nel 2010 tra Fbk e Università, 81.367 euro, mentre l’ex direttore Paolo Traverso è stato condannato a pagare 78.162 euro. Entrambi avrebbero causato un danno alle casse del’ente attraverso un disinvolto ricorso a consulenze legali, secondo i giudici conferite in modo illegittimo all’avvocato Sergio Coletti del Foro di Bolzano. S...

Leggi la notizia integrale su: L'Adige


Il post dal titolo: «Che batosta per Trento Rise Conto salato agli ex vertici» è apparso sul quotidiano online L'Adige dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trentino-Alto Adige.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie