Cagnolino costretto a vivere in una stanza piena di escrementi: denunciata la proprietaria

Favicon Il Tirreno

La scoperta degli agenti di una Volante chiamati per una lite in famiglia a Bottegone 08 Febbraio 2019 PISTOIA. La Polizia di Stato ha denunciato per maltrattamenti di animale una donna italiana di 27 anni che teneva un cane in condizioni igieniche critiche. La scoperta è avvenuta per caso. Il 6 febbraio una Volante della polizia è intervenuta in via Mallallevo, a Bottegone, per una lite in...

Leggi la notizia integrale su: Il Tirreno


Il post dal titolo: «Cagnolino costretto a vivere in una stanza piena di escrementi: denunciata la proprietaria» è apparso sul quotidiano online Il Tirreno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Pistoia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie