Turista morto in S. Croce, a processo i vertici dell’Opera: “Il processo dimostrerà la nostra diligenza”

Favicon TV Prato

Vanno tutti a processo i quattro indagati nell’inchiesta per la morte del turista spagnolo Daniel Testor colpito da un frammento di pietra staccatosi dal soffitto della basilica di Santa Croce a Firenze il 19 ottobre 2017. Il gup Gianluca Mancuso ha disposto il rinvio a giudizio con l’accusa di omicidio colposo per il presidente dell’Opera di Santa Croce Irene Sanesi, per Stefania Fuscagni che...

Leggi la notizia integrale su: TV Prato


Il post dal titolo: «Turista morto in S. Croce, a processo i vertici dell’Opera: “Il processo dimostrerà la nostra diligenza”» è apparso sul quotidiano online TV Prato dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie