Truffa del pellet, chiuse le indagini preliminari. Nel mirino madre e figlio: oltre 220 le vittime del raggiro

Favicon TV Prato

Una fornitura di pellet a prezzi concorrenziali, con tanto di consegna a domicilio, in realtà mai recapitata. Con questa allettante offerta madre e figlio, originari del cosentino, avrebbero raggirato e truffato oltre 220 cittadini residenti in Toscana e in altre regioni, servendosi di una società con sede in Calabria e con una seconda filiale a Prato. L’attività illecita è stata ricostruita...

Leggi la notizia integrale su: TV Prato


Il post dal titolo: «Truffa del pellet, chiuse le indagini preliminari. Nel mirino madre e figlio: oltre 220 le vittime del raggiro» è apparso sul quotidiano online TV Prato dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie