Presa la ladra del pinguino fucsia «Avevo bevuto, è stata una bravata»

Favicon Il Tirreno

La ragazza studia all’Accademia: i carabinieri l’hanno identificata grazie alle immagini delle telecamere e poi pedinata CARRARA. «Avevo bevuto troppo. È stata solo una bravata... mi dispiace». Si è giustificata così, di fronte all’inequivocabile prova della sua responsabilità, la studentessa dell’Accademia di Belle Arti di Carrara autrice del furto di uno dei pinguini di piazza Alberica. Cioè...

Leggi la notizia integrale su: Il Tirreno


Il post dal titolo: «Presa la ladra del pinguino fucsia «Avevo bevuto, è stata una bravata»» è apparso sul quotidiano online Il Tirreno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie