Lavoro, Acli Toscana lancia l’allarme: “Aumentano i giovani che non studiano e non hanno un impiego. Servono Più soldi dal Recovery e un tavolo regionale”

Favicon TV Prato

Disoccupazione, studio e giovani. Un legame che torna ad allarmare, ancora di più dopo mesi di epidemia. “In Toscana il tasso di Neet, tra i 15 e i 34 anni, continua a crescere – spiega Giacomo Martelli, presidente regionale Acli -. Siamo tra le prime regioni del Centro-Nord per incremento, attorno al 15%. Due anni fa erano quasi 80mila i Neet in Toscana. Dopo una buona decrescita del recente...

Leggi la notizia integrale su: TV Prato


Il post dal titolo: «Lavoro, Acli Toscana lancia l’allarme: “Aumentano i giovani che non studiano e non hanno un impiego. Servono Più soldi dal Recovery e un tavolo regionale”» è apparso sul quotidiano online TV Prato dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie