Il paese sommerso dal lago di Vagli ora è pronto a riemergere: i piani di Enel

Favicon Il Tirreno

Lo svuotamento doveva avvenire quest’anno ma causa pandemia è stato rinviato e il 2022 dovrebbe essere l’anno buono dopo 28 anni. Il paese fantasma è pronto a tornare.Fabbriche di Careggine deve il suo nome ai fabbri ferrai bresciani che fondarono il paese sulle rive del fiume Edron nel XIII secolo. Nemmeno 200 abitanti per un piccolo centro che negli anni Quaranta si decise di cancellare...

Leggi la notizia integrale su: Il Tirreno


Il post dal titolo: «Il paese sommerso dal lago di Vagli ora è pronto a riemergere: i piani di Enel» è apparso sul quotidiano online Il Tirreno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie