Il buongiorno ai vicini e l’urlo della compagna

Favicon Il Tirreno

Daniele Rebecchi, 54 anni, lascia due figli. Viveva a Marina in un palazzo in via Garosi 22 Luglio 2021 , come fa ogni giorno. Lui alza la serranda, Daniele, invece, percorre qualche metro di strada per raggiungere l’auto e andare a lavorare. Un cenno di saluto, un “buongiorno” e l’inizio, per entrambi, di una nuova giornata. È così ogni mattina ed è così anche ieri. Passa un po’ di tempo da...

Leggi la notizia integrale su: Il Tirreno


Il post dal titolo: «Il buongiorno ai vicini e l’urlo della compagna» è apparso sul quotidiano online Il Tirreno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie