Demolizione vecchio ospedale, ennesimo intoppo: il covid blocca per dieci giorni la maxi-pinza

Favicon TV Prato

E’ un rapporto travagliato quello fra la città di Prato e la maxi-pinza che deve demolire l’ex Misericordia e Dolce. A nemmeno un mese dalla partenza dei lavori per abbattere il corpo centrale del vecchio ospedale (leggi l’articolo), il braccio meccanico che raggiunge i 40 metri d’altezza, ha dovuto interrompere di nuovo la propria attività. Il motivo va ricercato nel contagio da coronavirus...

Leggi la notizia integrale su: TV Prato


Il post dal titolo: «Demolizione vecchio ospedale, ennesimo intoppo: il covid blocca per dieci giorni la maxi-pinza» è apparso sul quotidiano online TV Prato dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie