Al Fabbricone va in scena l'Orestea: la trilogia di Eschilo vista dalla compagnia Anagoor

Favicon Notizie di Prato

L'allestimento mescola il canto, l'orazione, la danza a un sofisticato utilizzo dei video per allargare l’orizzonte della meditazione sul male, sulla fragilità del bene e, soprattutto, sulla lingua che li descrive.

Leggi la notizia integrale su: Notizie di Prato


Il post dal titolo: «Al Fabbricone va in scena l'Orestea: la trilogia di Eschilo vista dalla compagnia Anagoor» è apparso sul quotidiano online Notizie di Prato dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie