Agli arresti domiciliari per sfruttamento del lavoro continua a gestire l'attività: portata in carcere

Favicon Notizie di Prato

Il tribunale ha accolto la richiesta della procura di rinchiudere in carcere l'imprenditrice arrestata una decina di giorni fa con il marito. La donna ha violato le restrizioni contattando i clienti per fornire indicazioni sul ritiro della merce già pronta

Leggi la notizia integrale su: Notizie di Prato


Il post dal titolo: «Agli arresti domiciliari per sfruttamento del lavoro continua a gestire l'attività: portata in carcere» è apparso sul quotidiano online Notizie di Prato dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie