Agguato in Congo, è pratese l’italiano sopravvissuto alla sparatoria: era sul convoglio con l’ambasciatore Attanasio

Favicon TV Prato

E’ ricoverato, sotto choc, ma senza ferite. Rocco Leone – pratese di 56 anni e funzionario italiano del Wfp, il World Food Programme – è sopravvissuto all’agguato in Congo in cui hanno trovato la morte l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista congolese Mustapha Milambo. Viaggiavano su un convoglio Onu, sulla strada che da Goma conduce a Bukavu,...

Leggi la notizia integrale su: TV Prato


Il post dal titolo: «Agguato in Congo, è pratese l’italiano sopravvissuto alla sparatoria: era sul convoglio con l’ambasciatore Attanasio» è apparso sul quotidiano online TV Prato dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Prato.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie