Pisa. Buoni alimentari: Guardia Finanza scopre 16 casi di frode

Favicon La Prima Pagina

«Ringrazio il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Pisa per le accurate indagini che hanno portato alla individuazione di alcuni furbetti che, senza scrupoli a quanto pare, avevano percepito i Buoni Alimentari senza averne diritto, sottraendoli a chi magari ne aveva più bisogno», così il sindaco di Pisa Michele Conti commenta la notizia della scoperta di...

Leggi la notizia integrale su: La Prima Pagina


Il post dal titolo: «Pisa. Buoni alimentari: Guardia Finanza scopre 16 casi di frode» è apparso sul quotidiano online La Prima Pagina dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Toscana.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie