Pesce mal conservato o senza tracciabilità: sequestro da una tonnellata in Toscana

Favicon Il Telegrafo

La Guardia Costiera scopre illeciti amministrativi e penaliLivorno, 29 luglio 2020 - Pesce non tracciato o mal conservato. E ancora tonni pescati in periodo in cui la cattura è vietata o pesci spada troppo piccoli trovati su una barca. C'è questo e molto altro nella maxi operazione della Guardia Costiera di Livorno che ha riguardato tutta la Toscana. Controlli a terra e mare, sulle barche e dai...

Leggi la notizia integrale su: Il Telegrafo


Il post dal titolo: «Pesce mal conservato o senza tracciabilità: sequestro da una tonnellata in Toscana» è apparso sul quotidiano online Il Telegrafo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Livorno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie