Modigliani, al Cisternino il ricordo della 'mostra proibita'

Favicon Il Telegrafo

Nel 1917 a Parigi la prima personale di "Dedo" venne chiusa per oscenitàNudo sdraiato sul fianco sinistro, venduto nel 2018 per più di 150 milioni di euroLivorno, 12 febbraio 2020 - Verrà ricordata domani, giovedì 13 febbraio (ore 17.30), all’interno del Cisternino di Città, la prima mostra personale di Amedeo Modigliani, chiusa ‘per oscenità’ nel dicembre del 1917 a causa di uno zelante...

Leggi la notizia integrale su: Il Telegrafo


Il post dal titolo: «Modigliani, al Cisternino il ricordo della 'mostra proibita'» è apparso sul quotidiano online Il Telegrafo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Livorno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie