Ai domiciliari l’uomo che nella pausa caffè rubò da una borsa

Favicon Qui Livorno

La polizia ha disposto gli arresti domiciliari per B.L., livornese di 49 anni, attualmente residente a Massa. La misura cautelare è scattata dopo che a febbraio l'uomo si era introdotto, durante la pausa caffè, nell'ufficio di una compagnia assicuratrice cittadina sottraendo dalla borsa di una impiegata il portafoglio contenente 150 euro, documenti, effetti personali vari e una carta di credito con la quale il 49enne - come si legge in un comunicato della questura - tentò di effettuare due prelievi di contante ad un bancomat. Immediatamente dopo la scoperta del furto, la vittima ricevette..

Leggi la notizia integrale su: Qui Livorno


Il post dal titolo: «Ai domiciliari l’uomo che nella pausa caffè rubò da una borsa» è apparso sul quotidiano online Qui Livorno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Livorno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie